SUCCESSO DELLA PRUSSIANI ENGINEERING A MARMOMAC: tra novità e innovazione

Si è svolta dal 26 al 29 Settembre a Verona la fiera MARMOMAC, manifestazione leader mondiale per l’industria del settore lapideo.

Nell’ occasione l’azienda italiana Prussiani Engineering ha presentato le sue novità registrando grande interesse da parte dei visitatori.

Combinata CUT & JET & POLISHING, macchina a controllo numerico a cinque assi interpolati composta da disco diamantato e getto d’acqua ad alta pressione per tagli diritti e a 45° su marmo, granito, ceramica, quarzo artificiale. Tramite il cambio utensili automatico si può realizzare la lucidatura di coste diritte. Due vasche consentono le operazioni di carico e scarico mentre la macchina lavora azzerando quindi i tempi morti.

Segatrice a ponte TANGO, macchina a controllo numerico a cinque assi interpolati che grazie alla doppia testa consente di eseguire contemporaneamente due tagli, anche in modo indipendente, per tempi di produzione drasticamente ridotti. Il manipolatore a ventose Cut & Move (brevetto europeo Prussiani Engineering) permette lo spostamento automatico dei pezzi da tagliare.

Waterjet NEW RIO 5, macchina a controllo numerico a cinque assi interpolati per il taglio a getto d’acqua di qualsiasi materiale lapideo e ceramico.

È ideale per tagli diritti e inclinati a 45° eseguiti con estrema precisione.

Può essere arricchita da uno speciale strumento per l’esecuzione di incisioni superficiali.

Lucidalastre MIRROR, macchina a controllo numerico a tre assi interpolati per la calibratura, lucidatura, levigatura e spazzolatura di lastre. Dotata di magazzino utensili con cambio automatico, può eseguire lavorazioni complesse quali bassorilievi, incisioni di lettere, lavandini.

Centro di lavoro OPERA FIVE, macchina a controllo numerico a cinque assi interpolati adatta per creare molteplici opere, tra cui piani cucina e bagno, tavoli, lavelli, piatti doccia, bassorilievi e incisioni. La macchina è in grado di creare sculture anche dalla elevata complessità. Come tutte le macchine a controllo numerico Prussiani, Opera Five è progettata per la lavorazione del marmo, del granito, del quarzo artificiale, del materiale ceramico e della pietra in genere.